Colli Albani

Denominazione di origine controllata. Il colore varia dal giallo paglierino al paglierino scarico; il profumo vinoso, delicato; il sapore secco, caratteristico, fruttato; l’acidit totale minima del 4,5 per mille; bianco secco e una temperatura di servizio di 8-10. La bottiglia va conservata in piedi e stappata al momento di servirla.

Collocazione geografica: Colli Albani, in provincia di Roma. Le uve da cui prodotto sono: max 60% Malvasia bianca di Candia, localmente detta Malvasia rossa; 25-50% Trebbiano (toscano e/o romagnolo e/o giallo e/o soave); 5-45% Malvasia del Lazio, localmente detta Malvasia puntinata; max 10% eventualmente altre uve bianche. L’invecchiamento non richiesto presso il produttore, in seguito va gustato giovane. La gradazione alcolica minima di 10,5. Altre tipologie: "Superiore", con gradazione alcolica minima 11,5, "Abboccato", "Amabile", "Dolce". "Spumante", "Novello".

Cerveteri Rosato

Denominazione di Origine Controllata. Il colore rosa pi o meno intenso; il profumo fruttato, gradevole; il sapore fine, delicato, armonico; l'acidit totale minima del 5 per mille; rosato asciutto e una temperatura di servizio di 14-16 C. La bottiglia va conservata in piedi e stappata qualche minuto prima di servirla.

La collocazione geografica Cerveteri e territori limitrofi, in provincia di Roma. Le uve da cui prodotto sono: Sangiovese e Montepulciano 60%, con un minimo di presenza dell'una o dell'altra uva non inferiore al 25% Cesanese comune max. 25%; eventualmente altre uve a bacca nera max. 30%. La gradazione alcolica minima di 11. L’invecchiamento non richiesto presso il produttore, in seguito va gustato giovane.

Colli Etruschi Viterbesi Grechetto Rosso

Denominazione di Origine Controllata. Il colore rosso rubino pi o meno intenso; il profumo caratteristico, fragrante, pi o meno fruttato; il sapore secco, sapido, armonico, persistente; L'acidit totale minima del 5 per mille; rosso asciutto e una temperatura di servizio di 18 C. La bottiglia va conservata coricata e stappata al momento di servirla.

La collocazione geografica un vasto territorio in provincia di Viterbo. Le uve da cui prodotto sono: Grechetto rosso almeno 85%; eventualmente altre uve a bacca nera, con esclusione del Ciliegiolo, max. 15%. La gradazione alcolica minima di 11. L’invecchiamento non richiesto presso il produttore,  in seguito possiede scarsa capacit d'invecchiare.

Est! Est!! Est!!! di Montefiascone

Denominazione di Origine Controllata. Il colore giallo paglierino pi o meno intenso; il profumo fine, caratteristico, leggermente aromatico; il sapore secco, sapido, armonico, persistente; L'acidit totale minima del 5 per mille; bianco secco e una temperatura di servizio di 8-10 C. La bottiglia va conservata in piedi e stappata al momento di servirla.

La collocazione geografica Montefiascone e territori limitrofi, in provincia di Viterbo. Le uve da cui prodotto sono: Trebbiano toscano 65%; Malvasia bianca toscana 20%; Rossetto 15%. La gradazione alcolica minima di 10,5. L’invecchiamento non richiesto presso il produttore, in seguito va gustato giovane. Altre tipologie: "Abboccato"; "Amabile".

Velletri Rosso

Denominazione di Origine Controllata. Il colore rosso rubino pi o meno intenso; il profumo vinoso, intenso; il sapore secco, armonico, vellutato, giustamente tannico; l'acidit totale minima del 5 per mille; rosso asciutto e una temperatura di servizio di 18 C. La bottiglia va conservata coricata e stappata un'ora prima di servirla.

La collocazione geografica Velletri e territori limitrofi, in provincia di Roma. Le uve da cui prodotto sono: Sangiovese 30-45%; Montepulciano 30-40%; Cesanese (comune e/o d'Affile) almeno 15%; eventualmente Bombino nero, Merlot e Ciliegiolo, soli o insieme max. 10%. La gradazione alcolica minima di 11.5. L’invecchiamento non richiesto presso il produttore, in seguito 2-4 anni. Altre tipologie: "Amabile".

Zagarolo

Denominazione di Origine Controllata. Il colore giallo paglierino pi o meno intenso; il profumo vinoso, delicato, gradevole; il sapore secco, morbido, caratteristico, armonico; L'acidit totale minima di 4,5 per mille; bianco secco e una temperatura di servizio di 8-10 C. La bottiglia va conservata in piedi e stappata al momento di servirla.

La collocazione geografica Zagarolo e Gallicano, in provincia di Roma. Le uve da cui prodotto sono: Malvasia (bianca di Candia e del Lazio) max. 70%; Trebbiano (toscano, giallo e romagnolo) almeno 30%; eventualmente Bellone e Bonvino max. 10%. La gradazione alcolica minima di 11,5. L’invecchiamento non richiesto presso il produttore, in seguito va gustato giovane. Altre tipologie: "Superiore", con gradazione alcolica minima 12,5; "Amabile".